Loading...

BS OHSAS 18001:2007

La norma British Standard OHSAS 18001:2007 (Occupational Health and Safety Assessment Series) definisce i requisiti di un Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro (SGSSL).

Lo standard è rivolto alle organizzazioni di tutte le dimensioni e settori merceologici e contiene i collegamenti necessari per integrare il Sistema di sicurezza nel più vasto Sistema di gestione aziendale: infatti, pur richiedendo la formulazione di obiettivi e politiche specifiche, è compatibile e si integra perfettamente con le norme ISO 9001 (Qualità) ed ISO 14001 (Ambiente).

Principali fasi / attività per adeguamento ai requisiti BS OHSAS 18001:2007

L’organizzazione, dopo un’analisi iniziale di rischi, organizza il SGS integrandolo con gli eventuali Sistemi di Gestione esistenti e predispone la documentazione e le attività necessarie, in particolare:

  • Politica per la salute e Sicurezza sul lavoro: con l’impegno dell’Alta Direzione aziendale a prevenire gli infortuni e a fornire le risorse adeguate
  • Analisi dei rischi e pianificazione degli obiettivi di miglioramento: effettuare una valutazione del rischio connesso alle attività dell’Organizzazione, pianificare e perseguire obiettivi specifici di miglioramento
  • Formazione e consapevolezza: pianificare ed effettuare la formazione in base alle competenze, responsabilità e ai rischi specifici al personale
  • Partecipazione, consultazione e comunicazione: coinvolgere il personale in tutte le fasi del Sistema di Gestione, gestire i flussi informativi, coinvolgendo dipendenti, appaltatori e visitatori
  • Controllo operativo e risposta alle emergenze: identificare e pianificare le operazioni e le attività connesse agli aspetti di sicurezza
  • Misura e controllo delle prestazioni: monitorare l’andamento delle prestazioni del Sistema con opportuni indicatori
  • Analisi degli incidenti e quasi – incidenti: valutare le cause degli infortuni e quasi – incidenti, adottando azioni correttive e preventive
  • Audit interni: effettuare periodicamente verifiche ispettive (audit) interne sia a livello direzionale, sia a livello operativo con personale qualificato per verificare la conformità e l’applicazione del SGS
  • Riesame da parte della Direzione: svolgere ad intervalli prestabiliti dei riesami da parte dell’Alta Direzione Aziendale a fronte degli obiettivi stabiliti e della Politica aziendale, per assicurarsi della continua adeguatezza ed efficacia del SGS, evidenziando eventuali necessità di miglioramento al fine di minimizzare il rischio e migliorare le prestazioni in termini di sicurezza.

Iter di certificazione del SGSSL 
Presentazione domanda di certificazione all’ente accreditato

  • DOMANDA DI CERTIFICAZIONE ALL’ENTE DI CERTIFICAZIONE ACCREDITATO con presentazione del Manuale di Gestione della Sicurezza o integrato
  • PRE AUDIT DI CERTIFICAZIONE (Stage 1) con l’obiettivo di raccogliere elementi utili al fine di pianificare i successivi audit
  • AUDIT DI CERTIFICAZIONE (Stage 2) condotto sulla base delle risultanze del pre-audit di certificazione
  • ANALISI DELLE RISULTANZE E RILASCIO DELLA CERTIFICAZIONE.
2017-12-06T17:39:11+00:00